Lunedì 23 Dicembre 2013

Moro, conti dissequestrati

Il Pm ricorre, deciderà il Collegio

Marcello Moro

Sequestrati, dissequestrati, quindi di nuovo bloccati e poi restituiti nella gran parte. La vicenda dei conti correnti dell’ex assessore comunale Marcello Moro, sotto inchiesta per vari reati tra cui truffa, falso e corruzione, non sembra aver fine.

Questa mattina l’ennesimo colpo di scena: di fronte al Tribunale del Riesame si è discusso il ricorso del pm Giancarlo Mancusi contro la decisione del giudice per le indagini preliminari Giovanni Petillo, di restituire la disponibilità di tutti i conti correnti - fatta eccezione per 50 mila euro - a Moro. In tutto si sarebbe trattato di restituirgli altri 225 mila euro circa.

Cifra che era già stata a suo tempo sequestrata, ma che la Cassazione e il Riesame avevano già restituito all’ex assessore.

Opposta la posizione della difesa, che ha chiesto la conferma della decisione del gip. Nei prossimi giorni la decisione del Collegio del Riesame.

© riproduzione riservata