Lunedì 30 Dicembre 2013

Palosco, rapina col taglierino

Colpo da 300 euro all’Eurospin

L’Eurospin di Palosco in una foto d’archivio

Rapina sabato sera 28 dicembre, poco prima dell’orario di chiusura, al supermercato Eurospin di via San Fermo 20 a Palosco. Verso le 19,30 un uomo di colore, con il volto coperto da una sciarpa e un cappellino, è entrato nel supermarket come un normale cliente, poi si è diretto verso le casse, ha estratto un taglierino dalle tasche e lo ha puntato contro la cassiera, ordinandole di consegnare tutto il denaro che aveva in cassa.

La donna, spaventata sotto la minaccia dell’arma, ha obbedito e svuotato il cassetto, contenente 2-300 euro, l’incasso della giornata. Il rapinatore, alto circa un metro e 75, si è quindi dileguato a piedi facendo perdere le proprie tracce con il magro bottino. In quel momento c’erano pochi clienti nel supermercato e nessuno è rimasto ferito.

La cassiera ha subito chiamato il 112 e per le ricerche del bandito sono intervenuti i carabinieri della stazione di Romano di Lombardia. I posti di blocco però non hanno dato esito e i carabinieri cercheranno di identificare il rapinatore attraverso le telecamere del paese,

© riproduzione riservata