Domenica 18 Aprile 2010

L'Atalanta batte la Fiorentina
Ora la salvezza è a due punti

ATALANTA-FIORENTINA 2-1
RETI
: 6' pt Ferreira Pinto, 23' st Tiribocchi, 30' st Montolivo.
ATALANTA (4-4-2): Consigli 6 (2' st Coppola 6); Capelli 6,6, Bianco 6,5, Manfredini 7, Peluso 6,5; Ferreira Pinto 7 (31' De Ascentis sv), Guarente 6,5, Padoin 8, Valdes 7; Tiribocchi 7,5, Amoruso 6,6 (22' st Doni 6,5). In panchina: Canzian, Radovanovic, Volpi, Ceravolo. All. Mutti.
FIORENTINA (4-2-3-1): Frey 6; Comotto 5,5, Gamberini 5,5, Kroldrup 6, Felipe 5,5 (11' st Gobbi 5); Bolatti 6 (11' st Keirrison 6), Montolivo 6,5; Vargas 5,5; Marchionni 5, Santana 5 (22' st C. Zanetti 6); Gilardino 5,5. In panchina: Seculin, De Silvestri, Jovetic, Ljajic. All. Prandelli.
Arbitro: Romeo di Verona.
Note: spettatori 18 mila circa. Espulso Gobbi al 47' st per somma di ammonizioni. Ammoniti Tiribocchi, Manfredini, Bolatti e Gobbi. Angoli 9-9. Recupero 1'+3'.

Ancora super Atalanta in casa: i nerazzurri piegano anche la Fiorentina con i gol di Ferreira Pinto e Tiribocchi e riaccendono le speranze di salvezza considerato che il Bologna (1-1 a Udine) è a soltanto due punti di distanza e giocherà a Bergamo tra due settimane, mentre la Lazio, ko nel derby, è a +3. Da sottolineare che il Bologna è stato riagguantato da Di Natale al 91': avesse vinto, sarebbero stati guai per l'Atalanta.

Diciamo subito la situazione è sempre molto difficile perché il Bologna, se si esclude lo scontro diretto, dovrà sfidare rivali assolutamente senza stimoli come Parma (in casa), Catania (fuori) e Cagliari (in casa), mentre l'Atalanta dovrà giocare a Milano contro l'Inter e, dopo il Bologna allo stadio, avrà il Napoli al San Paolo e il Palermo in casa nell'ultima giornata, ovvero tutte rivali in lotta per il vertice della classifica, ma il modo con cui stanno lottando i nerazzurri autorizza a sperare. Ci vorra però un colpaccio esterno.

Intanto, applaudiamo l'Atalanta per come ha giocato - con sicurezza ed efficacia - contro un'avversaria di prestigio come la Fiorentina. I nerazzurri hanno sbloccato il risultato al 6' pt con Ferreira Pinto, controllato senza soffrire la blanda reazione dei viola e nella ripresa raddoppiato al 23' st con uno splendido gol di Tiribocchi.

L'Atalanta avrebbe potuto dilagare in contropiede, invece la Fiorentina con un guizzo di Montolivo ha ridotto le distanze al 30' st, così il finale è stato inevitabilmente di sofferenza, ma i bergamaschi hanno strameritato la vittoria. Da sottolineare la determinazione, la concentrazione e lo spirito agonistico dei nerazzurri che in casa sono diventati davvero uno squadrone. Trascinato soprattutto da tre giocatori: Valdes, Padoin e Tiribocchi.

CRONACA
Atalanta e Fiorentina in campo a Bergamo per la 34ª giornata del campionato di serie A. Ambedue le contendenti non hanno alternative: i nerazzurri devono assolutamente vincere per sperare ancora nella salvezza (sono a -4 dal Bologna), mentre i viola puntano ai tre punti per recuperare terreno nella corsa all'Europa.

Schieramento confermato nell'Atalanta. L'unico dubbio era il portiere e Mutti ha risolto il rebus ridando fiducia a Consigli, reduce dalla papera contro la Roma. Coppola, dunque, ancora in panchina. Attacco con il tandem Amoruso-Tiribocchi, Doni tra le riserve.

Fiorentina rivoluzionata da Prandelli, sia nei giocatori, sia nel modulo. La sorpresa più grande è l'esclusione del talentuoso Jovetic e l'adozione del 4-2-3-1 con Vargas, Marchionni e Santana a supporto di Gilardino, unica punta. In difesa, rientra Gamberini dopo due mesi di stop.

SECONDO TEMPO
2'
: entra Coppola per l'infortunato Consigli.
7'
: Tiribocchi conclude rasoterra dalla lunga distanza senza passare allo smarcato Ferreira Pinto, Frey para senza problemi.
11'
: entrano Gobbi per Felipe e Keirrison per Bolatti.
13'
: diagonale di Tiribocchi da posizione ravvicinata ma angolata, mira imprecisa. Pochi istanti prima Amoruso non aveva visto Tiribocchi smarcatissimo.
15': identica azione alla precedente, stavolta da destra, ma in questo caso Tiribocchi colpisce un palo clamoroso con la palla che finisce infine nelle braccia di Frey.
22': entra Doni per Amoruso.
22': entra C. Zanetti per Santana.
23' GOOL: traversone da destra di Capelli, splendida girata in acrobazia di destro di Tiribocchi che fulmina Frey. Decimo gol stagionale per il «Tir».
30' GOL: Keirrison smarca nei sedici metri Montolivo che fredda Coppola con un collo destro al volo.
31': entra De Ascentis per Ferreira Pinto.
40': ammonito Gobbi.
44': cannonata di Vargas che sorvola la traversa. Arriva la notizia che l'Udinese ha pareggiato contro il Bologna, lo stadio esulta.
45': 3' di recupero.
47': espulso Gobbi.
48': Atalanta-Fiorentina finisce 2-1.

PRIMO TEMPO
4'
: corner da sinistra per la Fiorentina, brividi in area atalantina.
6' GOOL: traversone da sinistra di Valdes, perentoria incornata a rete di Ferreira Pinto.
20': Gilardino lotta in area bergamasca, ma la mischia alla fine non crea problemi a Consigli.
30': ammonito Tiribocchi.
32': diagonale rasoterra di Montolivo dal limite dell'area, mira lievemente imprecisa.
33': incursione centrale di Amoruso che entra in area e obbliga Frey a una grande respinta, palla a Padoin che sfodera una bordata da lontano, ma la sfera è deviata in angolo da un difensore.
35': Tiribocchi da fuori area, la palla sfila sul fondo.
35': ammonito Bolatti.
38': cross di Vargas, incornata di Gilardino che colpisce la traversa.
40': traversone da destra di Comotto e impreciso colpo di testa di Felipe da posizione angolata.
45': 1' di recupero.
46': stop al primo tempo, Atalanta-Fiorentina 1-0.


m.sanfilippo

© riproduzione riservata