Sabato 25 Febbraio 2012

Colantuono: «Battere la Roma?
Sarà decisivo l'uno contro uno»

«Battere la Roma? Sarà decisivo l'uno contro uno». Così Stefano Colantuono alla vigilia del match al Comunale di Bergamo. «Non viviamo con l'assillo di battere una grande, ma con l'assillo di vincere sì: per uscire dalla zona pericolosa della classifica il prima possibile».

E allora, ha assicurato il tecnico nerazzurro nella consueta conferenza stampa del giorno prima, «andremo in campo per vincere, come abbiamo sempre fatto. Nella consapevolezza che la Roma è una squadra di tutto rispetto. Noi proveremo a sconfiggerla aggredendola molto».

Denis? «È sereno - dice Colantuono - e sono convinto che se dovesse segnare tornerebbe quello di prima. Noi dovremo fare attenzione alle mosse di Luis Enrique: ha a disposizione una squadra giovane: è normale che all'inizio possa aver avuto qualche difficoltà».

E Colantuono ha concluso: «Però bisogna tenere conto del fatto che quella di Roma è una piazza difficile, per la grande pressione: però lui è un allenatore con le idee chiare».

r.clemente

© riproduzione riservata