Lunedì 24 Settembre 2012

Cori discriminatori contro Palermo
All'Atalanta multa di 10mila euro

Il giudice sportivo di serie A, Gianpaolo Tosel, in merito alla partita di ieri tra Atalanta e Palermo ha inflitto un'ammenda di 10 mila euro alla società bergamasca "per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, rivolto ai calciatori della squadra avversaria cori e grida costituenti espressione di discriminazione territoriale e per avere acceso nel proprio settore due fumogeni; entità della sanzione attenuata ex art. 13 comma 1 lettere b) ed e) e comma 2 CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell'ordine a fini preventivi e di vigilanza".

Tosel ha poi sanzionato con un'ammenda di 5 mila euro il Catania "per avere suoi sostenitori, nel corso della gara (contro il Napoli, ndr), nel proprio settore, fatto esplodere alcuni petardi e acceso alcuni fumogeni; entità della sanzione attenuata ex art. 13 comma 1 lettere b) ed e) e comma 2 CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell'ordine a fini preventivi e di vigilanza".

e.roncalli

© riproduzione riservata