Alpini in cammino, la cerimonia conclusiva a Torino

Diario del cammino degli apini di Dio Domenica la cerimonia conclusiva alla presenza del presidente nazionale dell’Ana Sebastiano Favero, dei presidenti delle sezioni di Bergamo e di Torino Giorgio Sonzogni e Guido Vercellino.

Alpini in cammino, la cerimonia conclusiva a Torino

Da tutto il Piemonte e la Lombardia numerosi Alpini ed un pullman della Sezione di Bergamo con gli Alfieri delle zone Val Cavallina, Val Calepio e Basso Sebino sono giunti a Torino. La celebrazione eucaristica presieduta da don Carmine Arice, Padre della Piccola Casa con la partecipazione del Coro Ana della sezione di Torino. Nei discorsi ufficiali è intervenuto Fratel Giuseppe Visconti, generale superiore dei Fratelli di San Giuseppe Benedetto Cottolengo, l’ordine religioso a cui aveva dedicato la propria vita il Beato Fratel Luigi.

Leggi anche

È intervenuto anche Raffaele, padre di Francesca e Giovanni, a cui saranno destinati i fondi raccolti. L’alpino di Pianico ha ringraziato i camminatori e gli organizzatori. Particolarmente gradite sono state le parole del comandante della Brigata Alpina Taurinense, il generale Nicola Piasente che ha sottolineato come i quattro Beati ricordati nel cammino degli alpini di Dio siano esempio di solidarietà per tutti gli alpini in congedo ed in armi, per rivolgersi ai bisogni della società moderna. Il cammino degli Alpini di Dio si è concluso con la visita della struttura del Cottolengo, il rinfresco nella foresteria e naturalmente il rientro a casa con un po’ di stanchezza da smaltire, ma tanta serenità nel cuore e tanti nuovi amici.

Leggi anche
Leggi anche
Leggi anche
Leggi anche
Leggi anche
Leggi anche
Leggi anche

© RIPRODUZIONE RISERVATA