Benemerenze civiche, in pole c’è l’ex sindaco Franco Tentorio: ecco tutti i nomi
Franco Tentorio

Benemerenze civiche, in pole c’è l’ex sindaco Franco Tentorio: ecco tutti i nomi

I nomi saranno discussi in conferenza capigruppo nelle prossime settimane, l’ultima parola sarà della Giunta. Ma su alcuni nomi c’è già condivisione, come quello dell’ex sindaco Franco Tentorio, impegnato nella cosa pubblica per 49 anni nelle vesti di primo cittadino, consigliere e assessore.

Le proposte di civica benemerenza sono sui tavoli di Palazzo Frizzoni da lunedì 15 novembre a mezzanotte. I nomi saranno discussi in conferenza capigruppo nelle prossime settimane, l’ultima parola sarà della Giunta. Ma su alcuni nomi c’è già condivisione, come quello dell’ex sindaco Franco Tentorio, impegnato nella cosa pubblica per 49 anni nelle vesti di primo cittadino, consigliere e assessore. Il noto commercialista (candidato a medaglia d’oro) è stato proposto da Andrea Tremaglia (Fratelli d’Italia) con il supporto di tutto il centrodestra e ha già ricevuto il placet del sindaco Giorgio Gori, suo avversario alle ultime amministrative.

Sono quasi 500 le adesioni raccolte dalla consigliere del Pd (e avvocato) Francesca Riccardi per Nicola Preteroti, pubblico ministero che molto lavorò sui reati finanziari, prematuramente scomparso lo scorso anno. È sempre Riccardi a proporre Fausto Calegari, volontario di Valtesse fondatore del centro ascolto Caritas a S. Antonio, venuto a mancare ad ottobre. Il Pd propone Umberto Dolci, storico presidente di Federconsumatori e, ancora, l’associazione «Piccoli passi per...» che compirà 25 anni di attività (proposta di Romina Russo). È invece di Oriana Ruzzini (Pd) la richiesta di benemerenza per don Claudio Del Monte, parroco di Santa Croce in Malpensata. Sempre di Ruzzini arriva la candidatura di Domenico Tirloni, storico fruttivendolo della Malpensata, costretto a chiudere il negozio dopo un incidente stradale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA