Bergamo, nell’ex Italcementi case e una «piazza» ispirata al centro
Un rendering del comparto in via Camozzi

Bergamo, nell’ex Italcementi case e una «piazza» ispirata al centro

Via Camozzi, il complesso acquisito dal gruppo Ferretti. Giù i vecchi edifici, resterà solo quello storico a sud. Previste 150 abitazioni, verde e negozi: i lavori nel 2022.

«Non vediamo l’ora di partire, è una zona importante e abbiamo intenzione di fare un bel progetto». C’è entusiasmo in casa Ferretti per la nuova operazione di acquisto e rilancio dell’ex area Italcementi di via Camozzi, 12.300 metri quadri e un volume – attuale – di 82 mila metri cubi. I vecchi edifici saranno abbattuti dalla società immobiliare di Dalmine, la Ferretticasa, per fare spazio ad un nuovo corpo di fabbrica di classe energetica superiore che ospiterà circa 150 abitazioni: sarà arretrato rispetto alla strada ricavando così un ampio marciapiede alberato e avrà una corte-piazza ad uso pubblico, «riprendendo il tema del centro piacentiniano» spiega Carlo Ferretti, consigliere di Ferretticasa. La società ha chiuso la trattativa con Italcementi per il sito un tempo proprietà della famiglia Pesenti, che nel 2015 ha venduto ad Heidelberg. L’area è abbandonata dal 2016, quando il quartier generale di Italcementi è migrato al Kilometro rosso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA