Schianto di Arzago: l’autista del furgone si è costituito, gravi i due fidanzati feriti

Incidente Lo scontro verso le 19,30 di domenica 12 giugno: il furgoncino si era allontanato senza soccorrere i due motociclisti che sono rimasti a terra feriti in modo serio. Il conducente si è presentato alla polizia locale.

Schianto di Arzago: l’autista del furgone si è costituito, gravi i due fidanzati feriti
L’incidente di Arzago
(Foto di Cesni)

Si è costituito il conducente dell’auto che domenica ad Arzago d’Adda si era allontanato dopo avere urtato - stando ai primi accertamenti - la moto su cui viaggiavano due fidanzati, rimasti gravemente feriti nell’impatto con il guardrail e nella conseguente rovinosa caduta sull’asfalto. Si tratta di un giovane di 26 anni, di Bergamo, che alle 22,30 di domenica, tre ore dopo l’accaduto, si è presentato insieme al padre al comando della polizia locale di via Coghetti, ammettendo di essere stato lui alla guida della monovolume. Il 26enne è stato denunciato per lesioni e omissione di soccorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA