Giovani scippatori in treno, sei denunciati a Romano

Ragazzini di 15 e 16 anni in azione sulla tratta Milano-Brescia. Rubati tre cellulari, sono stati bloccati.

Giovani scippatori in treno, sei denunciati a Romano
La stazione di Romano

Sono sei ragazzini, tra i 15 e i 16 anni e di origine nordafricana, i componenti della baby gang finita nella rete della Polfer nei giorni scorsi. I giovani sono entrati in azione venerdì scorso nel treno che da Milano viaggiava verso Brescia: hanno scippato tre cellulari, ma i viaggiatori derubati hanno avvisare il capotreno e il convoglio è stato fermato alla stazione di Romano . Qui i giovani sono stati individuati dalla Polfer e denunciati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA