Delitto di Entratico, il pm chiede 24 anni per il dipendente del prof ucciso

Il pm Carmen Santoro venerdì mattina 15 ottobre ha chiesto una condanna a 24 anni nei confronti di Surinder Pal, indiano di 58 anni, residente a Casazza, detenuto per l’omicidio di Cosimo Errico, 58 anni, docente dell’istituto Natta di Bergamo ucciso il 3 ottobre 2018 nella sua cascina didattica di Entratico, dove l’imputato lavorava.

Delitto di Entratico, il pm chiede 24 anni per il dipendente del prof ucciso
I sigilli nella cascina di Entratico dove si è consumato il delitto

Quattro anni l’accusa li ha invocati per un altro indiano di Casazza, Mandip Singh, 39 anni, anche lui dipendente di Errico, che deve rispondere di favoreggiamento. Gli avvocati Michele Agazzi e Antonio Abbatiello, difensori dei due imputati, hanno invece chiesto l’assoluzione. La sentenza della Corte d’assise presieduta da Giovanni Petillo (a latere Bianca Maria Bianchi) è attesa per il 25 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA