Mercoledì 02 Aprile 2014

Spiazzare i delinquenti?
A Fiorano vigili in borghese

Il Comune di Fiorano

Il Comune di Fiorano ha la superficie territoriale più piccola in Lombardia, ma non per questo i suoi 3000 abitanti sono stati risparmiati dai furti.

Dall’inizio dell’anno la giunta guidata dal sindaco Clara Poli (che è anche assessore ai servizi sociali in Comunità Montana) ha preso alcune misure, che senza generare costi per il Comune, migliorano il servizio della Vigilanza Urbana. «I due agenti in servizio – spiega Poli – hanno un orario estremamente flessibile e quindi nessuno può sapere quando sono in servizio».

«Garantiscono ovviamente il totale complessivo delle ore contrattuali ed hanno anche la facoltà di prestare servizio in borghese» conclude Poli.

Quest’ultima peculiarità ha già avuto i primi riscontri, se non sui furti, almeno in altri casi. «È stato possibile rilevare in maniera più puntuale comportamenti scorretti come parcheggi selvaggi o abbandono di escrementi animali. È una novità significativa – sottolinea il sindaco – che si aggiunge ad una partecipazione attiva e complessiva della cittadinanza, che attraverso molti volontari garantisce anche servizi di supporto, come l’attraversamento pedonale all’uscita delle scuole».

© riproduzione riservata