Sabato 08 Dicembre 2012

Atalanta, vittoria sofferta sul Parma
Super Denis, cancellati i tre ko di fila

ATALANTA-PARMA 2-1
RETI: 
4' pt Denis, 38' pt Peluso, 45' pt Amauri.
ATALANTA (3-4-2-1): Consigli sv; Bellini 6 (40' st Ferri sv), Manfredini 7, Lucchini 6; Schelotto 6,5, Cigarini 6, Radovanovic 6 (29' st Cazzola sv), Peluso 7; Bonaventura 7, Moralez 5,5 (15' st De Luca 5); Denis 8. In panchina: Polito, Frezzolini, Matheu, Brivio, Raimondi, Carmona, Scozzarella, Ferreira Pinto, Parra. All. Colantuono.
PARMA (3-5-2): Mirante 5,5 (9' st Pavarini 6,5), Zaccardo 6 (22' st Belfodil sv), Paletta 5,5, Lucarelli 5; Biabiany 5,5, Acquah 5,5, Marchionni 6, Parolo 6, Gobbi 6; Sansone 5,5, Amauri 7. In panchina: Bajza, Benalouane, Fideleff, Morrone, Musacci, Ninis, Pabon, Palladino. All. Donadoni.
Arbitro: Calvarese di Teramo 6.
Note: spettatori 13 mila circa. Ammoniti Moralez, Radovanovic, Peluso, Zaccardo, De Luca, Cigarini e Lucarelli. Corner 5-3. Recupero 1'+5'.

Vittoria sofferta ma preziosissima dell'Atalanta che ha cancellato la serie nera di tre ko di fila piegando per 2-1 il Parma nel freezer del Comunale. Grande protagonista Denis che ha firmato l'1-0 al 4' pt e creato le premesse per il 2-0 di Peluso al 38' pt. Dopo la rete di Amauri al 45' pt, qualche brivido nella ripresa.

Il riscatto tanto atteso dei bergamaschi c'è dunque stato e con il 2-1 è scaturita anche la settima posizione in condominio con il Milan a quota 21 in attesa del programma domenicale. L'Atalanta ha comunque dato un bello scossone alla sua classifica e l'orizzonte è ridiventato sereno. 

La rete pronti-via è sembrata il simbolo della reazione dei giocatori alla sfuriata di mister Colantuono. E il 2-0 pareva aver sigillato il match. Invece il gol di Amauri allo scadere del primo tempo ha rilanciato il Parma e spaventato un po' l'Atalanta.

Nella ripresa, infatti, il Parma ha creato quatto nitide palle-gol (clamorosa una con Paletta su azione nata da una punizione al 22' st) e soltanto per l'imprecisione dei giocatori crociati (ecco il perché del senza voto a Consigli non è dovuto quasi mai intervenire) non si è concretizzato il pareggio. Insomma, la squadra nerazzurra talvolta ha peccato ancora di concentrazione e cattiveria agonistica.

C'è peraltro da dire che anche l'Atalanta ha sfiorato il gol del 3-1 in contropiede e in tal senso c'è da ricordare la clamorosa chance non sfruttata al 94' da un De Luca davvero evanescente quando ha sostituito Moralez.

Proprio De Luca è stato la nota stonata della serata atalantina, mentre con bomber Denis si sono distinti Bonaventura, Peluso, anche in versione goleador, Manfredini e Schelotto che è finalmente sembrato in confortante crescita e che ha dispensato l'assist dell'1-0.

Marco Sanfilippo

CRONACA
Atalanta e Parma in campo per l'anticipo di campionato. Tra i nerazzurri confermata l'indiscrezione della vigilia che parlava di Radovanovic in campo in sostituzione di Carmona, mentre in attacco Maxi Moralex ha conservato il suo ruolo di titolare con De Luca in panchina. In difesa da segnalare il rientro di Bellini (Raimondi in panca) e l'impiego di Lucchini per via della squalifica di Stendardo.

Nel Parma di mister Donadoni, che ha dovuto rinunciare al difensore Rosi e all'ex nerazzurro Valdes, c'è la novità di Marchionni centrale di centrocampo con al suo fianco Acquah (che era dato come riserva) e Parolo e con Musacci in panchina.

Ricordiamo che i bergamaschi sono reduci da tre sconfitte consecutive, due delle quali rimediate contro due cenerentole del torneo (Genoa e Bologna), mentre il team emiliano - dopo l'impresa contro l'Inter - è affondato all'Olimpico davanti alla Lazio.

CRONACA
Primo tempo
4' GOOOOL: perfetto traversne da destra di Schelotto, imperiosa elevazione di Denis che sorprende Zaccardo e infila la palla alla sinistra di Mirante con un'incornata precisa e violenta. Sesta rete stagionale in campionato per l'attaccante argentino.
32': insidioso cross da destra di Biabiany, Bellini salva su Amauri in area.
37': ammonito Moralez.
38' GOOOOL: lancio in verticale sulla destra di Moralez per Denis che entra in area e calcia da posizione angolata, Mirante riesce soltanto a sfiorare la sfera e per Peluso, in agguato davanti alla porta, è elementare appoggiare la palla in rete da due passi.
43': ammonito Radovanovic.
45' GOL: traversone dalla trequarti destra di Zaccardo, Amauri a centroarea sovrasta Bellini in elevazione e fulmina Consigli.
45': 1' di recupero.
46': fine primo tempo, Atalanta-Parma 2-1.

Secondo tempo
1': nessun cambio in avvio di ripresa.
2': ammonito Peluso.
4': bordata di Bonaventura respinta da Gobbi che aveva sbagliato il rinvio.
9': entra Pavarini per l'infortunato Mirante.
12': Amauri scambia palla al limite dell'area con Sansone e conclude da posizione invitante, ma la mira è imprecisa.
15': entra De Luca per Moralez.
16': Manfredini salva su Sansone che stava entrando in area atalantina di gran carriera con un'azione personale.
18': ammonito Zaccardo.
22': punizione dalla sinistra di Marchionni e Paletta, solissimo in area, fallisce clamorosamente il pareggio con un colpo di testa impreciso.
23': entra Belfodil per Zaccardo.
25': conclusione bassa da fuori area di Bonaventura con parata di Pavarini.
26': ammonito De Luca per simulazione in area del Parma.
29': entra Cazzola per Radovanovic.
31': Bonaventura si libera bene in area, ma Pavarini esce bene e agguanta la sfera.
32': traversone da destra di Marchionni, Amauri gira di testa e la palla lambisce il palo alla destra di Consigli.
33': contrasto tra Lucarelli e Bellini, l'atalantino resta a terra, il Parma continua l'azione e Sansone, su corta respinta di Manfredini, sfiora la traversa da ottima posizione.
37': ammonito Cigarini.
40': entra Ferri per Bellini.
41': grande girata di piede di Denis al limite dell'area, la sfera sfiora i legni della porta del Parma.
42': ammonito Lucarelli.
45': 5' di recupero.
49': erroraccio di De Luca a un metro dalla porta (parata di Pavarini) su traversone da sinistra di Bonaventura.
51': fine partita, Atalanta-Parma 2-1.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata