Brava Atalanta, cancellato l’incubo di Zagabria (e di Napoli).   Miranchuk gioia per gli occhi, Ilicic gioia per il cuore

Brava Atalanta, cancellato l’incubo di Zagabria (e di Napoli). Miranchuk gioia per gli occhi, Ilicic gioia per il cuore

In Champions League non ci sono avversarie deboli. La Dinamo Zagabria, un anno fa, potrebbe aver pensato dell’Atalanta quel che adesso stiamo pensando tutti del Midtjylland: che scarsi questi. Ma una squadra, per quanto evidentemente più debole, può raccogliere quattro …

Brava Atalanta, cancellato l’incubo di Zagabria (e di Napoli). Miranchuk gioia per gli occhi, Ilicic gioia per il cuore

In Champions League non ci sono avversarie deboli. La Dinamo Zagabria, un anno fa, potrebbe aver pensato dell’Atalanta quel che adesso stiamo pensando tutti del Midtjylland: che scarsi questi. Ma una squadra, per quanto evidentemente più debole, può raccogliere quattro …