L’operatore del 118  morto a Bergamo è il primo caduto  sul lavoro da Covid-19

L’operatore del 118 morto a Bergamo
è il primo caduto sul lavoro da Covid-19

Diego Bianco, il 46enne operatore del 118 in servizio alla Soreu di Bergamo morto la notte del 13 marzo per colpa del Coronavirus, è il primo «caduto sul lavoro» da Covid-19 riconosciuto dall’Inail.

L’operatore del 118 morto a Bergamo
è il primo caduto sul lavoro da Covid-19

Diego Bianco, il 46enne operatore del 118 in servizio alla Soreu di Bergamo morto la notte del 13 marzo per colpa del Coronavirus, è il primo «caduto sul lavoro» da Covid-19 riconosciuto dall’Inail.