giorgio.gandola
Giorgio Gandola Direttore de L'Eco di Bergamo
Spendere 12.000 euro al mese

Spendere 12.000 euro al mese

di Giorgio Gandola Dodicimila euro? Noccioline. Almeno per il senatore Antonio Razzi, che alla trasmissione «Un giorno da pecora» ha rivelato di essere riuscito ...
Paga e Tasi...

Paga e Tasi...

di Giorgio Gandola Accompagnato dal fastidio che di solito si riserva al primo raffreddore torna il tormentone Imu. Il ministro Saccomanni è implacabile: «Non ...
Calderoli oltre

Calderoli oltre

di Giorgio Gandola Nella società della comunicazione l’ultima dichiarazione è quella che conta, soprattutto per i politici in perenne stato di eccitazione elettorale. Forse ...
Quella croce vietata

Quella croce vietata

di Giorgio Gandola L’hanno messa in croce. Niente più video per la giornalista del telegiornale di Nrk, l’emittente pubblica norvegese. Kristin Saellmann è un ...
L’autobus dei parenti

L’autobus dei parenti

di Giorgio Gandola Un miliardo di passivo. È l’Atac, la società dei trasporti urbani di Roma, che perde 150 milioni all’anno, al centro delle ...
Il ciclista nel mirino

Il ciclista nel mirino

di Giorgio Gandola «Salviamo i ciclisti dagli agguati del traffico». É questo lo scopo della riforma del codice della strada che sta partendo in ...
Quelle mail d’oro

Quelle mail d’oro

di Giorgio Gandola Dipendenti e pensionati producono il 30% della ricchezza del Paese, ma pagano l’80% per cento delle tasse. Siamo alle solite, il ...
Non disturbate Mandela

Non disturbate Mandela

di Giorgio Gandola Speriamo che alzi il volume dello stereo e ascolti la canzone dedicatagli dai Simple Minds. Solo così Nelson Mandela potrà risparmiarsi ...
Il Sessantotto di Renzi

Il Sessantotto di Renzi

di Giorgio Gandola Sessantotto per cento. E’ un numero magico per la sinistra quello che ha accompagnato Matteo Renzi alla segreteria del Pd. E’ ...