Maltempo, la conta dei danni Campi di mais devastati nella Bassa

Maltempo, la conta dei danni
Campi di mais devastati nella Bassa

Colpita soprattutto la zona compresa tra Arcene, Arzago d’Adda, Treviglio e Caravaggio. L’azienda di Eliseo Facchinetti: «È un disastro: il 50% del mais che avevamo in campo è stato spianato da vento e grandine, la bomba d’acqua ha poi dato il colpo di grazia. L’ altro 50 ...

Maltempo, la conta dei danni
Campi di mais devastati nella Bassa

Colpita soprattutto la zona compresa tra Arcene, Arzago d’Adda, Treviglio e Caravaggio. L’azienda di Eliseo Facchinetti: «È un disastro: il 50% del mais che avevamo in campo è stato spianato da vento e grandine, la bomba d’acqua ha poi dato il colpo di grazia. L’ altro 50% che avevamo seminato due settimane fa, dopo i danni di un altro temporale, è annegato per l’eccesso di acqua».