Architettano ingegnosa frode fiscale Sequestrati beni per 325 mila euro

Architettano ingegnosa frode fiscale
Sequestrati beni per 325 mila euro

Un’impresa edile guidata da due coniugi della Bassa aveva somministrato manodopera in modo illecito, non versando tasse e contributi. La frode è stata scoperta dalla Guardia di Finanza che ha provveduto anche al sequestro di beni per il valore complessivo delle somme distratte all’Erario.

Architettano ingegnosa frode fiscale
Sequestrati beni per 325 mila euro

Un’impresa edile guidata da due coniugi della Bassa aveva somministrato manodopera in modo illecito, non versando tasse e contributi. La frode è stata scoperta dalla Guardia di Finanza che ha provveduto anche al sequestro di beni per il valore complessivo delle somme distratte all’Erario.