L’arma dell’Italia di Mancini? Gioca col sorriso

L’arma dell’Italia
di Mancini?
Gioca col sorriso

Lunedì a Palermo contro l’Armenia la Nazionale di calcio insegue un en plein storico: chiudere a punteggio pieno il gruppo J di qualificazione agli Europei dell’anno prossimo. Vale a dire inanellare la decima vittoria di fila. Se aggiungiamo l’amichevole vinta con gli Stati Uniti il 20 novembre scorso, i successi ...

L’arma dell’Italia
di Mancini?
Gioca col sorriso

Lunedì a Palermo contro l’Armenia la Nazionale di calcio insegue un en plein storico: chiudere a punteggio pieno il gruppo J di qualificazione agli Europei dell’anno prossimo. Vale a dire inanellare la decima vittoria di fila. Se aggiungiamo l’amichevole vinta con gli Stati Uniti il 20 novembre scorso, i successi consecutivi sotto la guida del commissario tecnico Roberto Mancini salirebbero a undici. Soltanto il Belgio, anch’esso a 27 punti dopo 9 partite, nel gruppo I, sta tenendo il passo degli azzurri.

Il pentito

Il pentito

L’hanno catturato quelli giusti. In fondo sembra contento, Salah Abdeslam, di essere stato trovato dai poliziotti belgi, anche se gli hanno infilato un proiettile ...
Babele

Babele

Parliamo la stessa lingua? La domanda percorre l’Europa e i suoi alleati dopo i giorni del terrore, che peraltro continuano nel cuore del Belgistan, ...