Città del calcio, si vola a Bucarest. Vittorie pilotate, campioni spariti, le squadre dei ministeri: è il pallone sotto dittatura

Città del calcio, si vola a Bucarest. Vittorie pilotate, campioni spariti, le squadre dei ministeri: è il pallone sotto dittatura

A Nicolae Ceausescu il calcio non importava granché. Era nato a Scornicesti, 12mila anime a due ore d’auto da Bucarest: posto abbastanza insignificante, ma quando nel 1978 la squadra di casa si ritrova in corsa per la massima serie rumena ...

Città del calcio, si vola a Bucarest. Vittorie pilotate, campioni spariti, le squadre dei ministeri: è il pallone sotto dittatura

A Nicolae Ceausescu il calcio non importava granché. Era nato a Scornicesti, 12mila anime a due ore d’auto da Bucarest: posto abbastanza insignificante, ma quando nel 1978 la squadra di casa si ritrova in corsa per la massima serie rumena ...