Cultura e Spettacoli
Guidi: «Si fotografa l’altro, non se stessi Ma bisogna mettere a tacere le parole»

Guidi: «Si fotografa l’altro, non se stessi
Ma bisogna mettere a tacere le parole»

Il grande fotografo cesenate ha inaugurato ad Astino la sua mostra «Cinque viaggi. 1990-1998». Curata da Corrado Benigni, in 60 scatti ripercorre un tratto di geografia lombarda in anni di trasformazioni decisive.

Guidi: «Si fotografa l’altro, non se stessi
Ma bisogna mettere a tacere le parole»

Il grande fotografo cesenate ha inaugurato ad Astino la sua mostra «Cinque viaggi. 1990-1998». Curata da Corrado Benigni, in 60 scatti ripercorre un tratto di geografia lombarda in anni di trasformazioni decisive.