Il piacere di leggere
Adamo schiumava, non voleva cadere nel nulla

Adamo schiumava,
non voleva cadere nel nulla

Adamo, il primo uomo, «dopo novecentotrenta anni di vita» - scrive Elena Bono - sta morendo: «Quando le moltitudini videro l’antico corpo distendersi sopra la terra, ruppero d’ogni parte gemiti e alti singhiozzi. Ma il pianto di Eva era silenzioso sotto il grande albero e nessuno poteva capirlo: ella guardava ...

Adamo schiumava,
non voleva cadere nel nulla

Adamo, il primo uomo, «dopo novecentotrenta anni di vita» - scrive Elena Bono - sta morendo: «Quando le moltitudini videro l’antico corpo distendersi sopra la terra, ruppero d’ogni parte gemiti e alti singhiozzi. Ma il pianto di Eva era silenzioso sotto il grande albero e nessuno poteva capirlo: ella guardava ai suoi piedi la rovina di una lontana bellezza orgogliosa, piangeva la morte sua e dei suoi figli.